ENTE DI FORMAZIONE RICONOSCIUTO DALLA REGIONE PUGLIA A.D. n. 1191/2012

ATO42 - Scuole Certificate per l'aeronautica

Hours Building



Cari Soci,
in questi ultimi anni il nostro club si è attivato, al fine di aumentare i servizi offerti nel panorama aeronautico, diventando una realtà nazionale ben consolidata.
Nell'ottica di una continua crescita, abbiamo il piacere di informarvi che è stato introdotto un nuovo servizio denominato HOURS BUILDING.
 
A CHI E' RIVOLTO?
Può essere sottoscritto da tutti, anche se principalmente è adatto a tutti gli allievi che devono effettuare attività di riempimento (ore di volo), al fine di adempiere ai pre-requisiti di ingresso al corso CPL(A).
IN COSA CONSISTE?
E' un nuovo modo di calcolo del costo orario dell'ora di volo.
Il costo orario sarà diviso in 2 parti fisse e una variabile:
 
COSTO A/M = COSTO A VUOTO + COSTO CARBURANTE EFFETTIVAMENTE CONSUMATO + TASSE a/d
 
Questo nuovo metodo di calcolo, premia i piloti virtuosi che preferiscono avere una performance modesta e quindi un consumo orario minore.
Ovviamente tutti i settaggi di potenza dovranno essere CONFORMI a quanto riportato sull' AFM.
In sostanza si premiano i piloti che piuttosto che volare al 75/80% di potenza, utilizzano un settaggio inferiore (55%-60%).
La diminuzione dei consumi sarà direttamente proporzionale alla diminuzione del costo orario dell'a/m.
 
QUALI SONO I COSTI A VUOTO?
 
TB9 = 80€/HR
TB10= 90€/HR
COSTO E PROCEDURA CARBURANTE
Il costo del carburante sarà inserito in bacheca e aggiornato settimanalmente in base alla quotazione.
La procedura di rifornimento viene effettuata sul medesimo punto (opportunamente segnalato, in modo da evitare scompensi  dei serbatoi dovuti alla diversa inclinazione delle superfici), e "Full to Full" (da pieno a pieno). La quantità rifornita verrà segnalata in amministrazione che procederà al calcolo dei costi.
 
  PACCHETTO MINIMO SOTTOSCRIVIBILE:
Il pacchetto minimo sottoscrivibile è di € 5000
 
PAGAMENTO:
Il pagamento del pacchetto deve essere effettuato in 2 sole rate:
1 rata: sottoscrizione del pacchetto;
2 rata: alla metà delle ore effettuate.
RESPONSABILITA' e DANNI:
Come di consueto, la responsabilità dell'a/m è sempre del pilota in comando.
Ogni danno arrecato all'a/m dovrà essere risarcito dal pilota comandante nella misura effettiva del danno e comunque mai superiore alla franchigia applicata dalla compagnia assicurativa.